6500 chilometri in bicicletta per raccogliere la plastica

Contenitori per olio esausto e batterie e nuovi cestini portarifiuti
24/07/2020
Disinfestazione nella serata di Mercoledì 29 Luglio
28/07/2020

6500 chilometri in bicicletta per raccogliere la plastica
Il “Cycle to Recycle” fa tappa a Gravina in Puglia

6.500 chilometri in bicicletta da Torino a Santa Maria di Leuca, seguendo il tracciato della via Francigena. Myra J. Maria, olandese di nascita ed italiana d’adozione, gira l’Italia su due ruote ormai da qualche anno, portando avanti progetti di sensibilizzazione a tema ambientale. Nella mattinata di Lunedì 27 Luglio ha fatto tappa a Gravina in Puglia. Qui, su delega del sindaco Alesio Valente, è stata accolta in Comune dalla vicesindaca Maria Nicola Matera, alla quale ha simbolicamente lasciato un sacchetto contenente della plastica raccolta nel segmento di strada che da Cerignola l’ha condotta alla città del grano e del vino. Novanta giorni di viaggio, in totale, per raccogliere rifiuti nell’ambito del progetto “Cycle to Recycle”. Un modo per sensibilizzare i cittadini al tema dell’ecologia, nell’ottica della promozione di un turismo responsabile ed ecosostenibile. “Siamo orgogliosi – commenta la vicesindaca Matera – che la nostra cittadina sia stata una delle tappe scelte per portare avanti questo importante progetto. È stato un piacere poter accogliere Myra nel nostro Comune. Un viaggio coraggioso, il suo, un po’ un simbolo della lunga strada che tutti responsabilmente dobbiamo percorrere, affinché si riesca a ripulire il più possibile il mondo dalla plastica e dall’inquinamento”. Conclude la vicesindaca: “La sua è prova che deve farci riflettere, una testimonianza che non deve restare fine a se stessa e che ben si coniuga con le iniziative che sul tema dell’ecologia la nostra AC ha sempre posto una particolare attenzione, grazie anche al supporto delle tante associazioni locali impegnate in tal senso”.
Dopo la foto di rito ed i saluti, il viaggio di Myra è proseguito con una sosta pomeridiana presso il Bosco Difesa Grande, per poi proseguire verso Santa Maria di Leuca.

Gravina in Puglia, 27 Luglio 2020
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS