“Giardino della Memoria”: si possono trapiantare arbusti messi a dimora da più di due anni

Palazzo di Città si tinge di fucsia, verde e blu per la giornata delle Malattie rare 2021
26/02/2021
Comunicazione di attivazione di una piattaforma digitale sicura per segnalare illeciti e irregolarità (whistleblowing)
27/02/2021

“Giardino della Memoria”: si possono trapiantare arbusti messi a dimora da più di due anni

Rinverdire la città con gli arbusti del “Giardino della Memoria”. Gli alberi commemorativi, piantumati da più di due anni presso l’area verde del Camposanto, potranno essere trapiantati in altri punti del centro abitato, a cura della ditta preposta al verde pubblico. Le famiglie che intenderanno dare una nuova allocazione agli alberelli commemorativi potranno inviare, entro il 31 Marzo prossimo, una semplice richiesta, indirizzandola all’assessore Felice Lafabiana, delegato al verde e parchi, scrivendo all’indirizzo mail assessore.lafabiana@comune.gravina.ba.it: “Questa disposizione – commenta l’assessore Lafabiana – oltre che un’occasione per donare uno nuovo spazio agli alberelli commemorativi, diventa funzionale alla vita delle piante stesse, che necessitano di essere messe a dimora in maniera stabile, dal momento che col passare del tempo sono divenute sempre più grandi e rigogliose”.
In chiusura un monito: “Per evitare, così come accaduto in passato – conclude Lafabiana – che questi alberelli vengano deturpati, invito i nostri concittadini al massimo rispetto ed alla massima attenzione. Per le famiglie essi sono un simbolo, l’espressione di un omaggio ai propri cari e pertanto dobbiamo averne il massimo rispetto e cura”.

Gravina in Puglia, 27 Febbraio 2021
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS