Gli scrutatori? A Gravina saranno estratti a sorte tra inoccupati, disoccupati e studenti

Servizio trasporto disabili: anche la Corte d’Appello dà ragione al Comune
21/08/2020
Al via i lavori di adeguamento degli spazi didattici per il Covid – 19
26/08/2020

Gli scrutatori? A Gravina saranno estratti a sorte tra inoccupati, disoccupati e studenti.

La Commissione elettorale comunale, presieduta dal sindaco Alesio Valente e composta anche dai consiglieri comunali Domenico Cardascia, Ezio Simone e Silvano Burdi ha individuato i criteri per la selezione – tramite sorteggio pubblico – di quanti nei seggi garantiranno il regolare svolgimento delle operazioni di voto in occasione della tornata elettorale del 20 e 21 Settembre 2020, comprendente il Referendum Popolare per la riduzione del numero dei parlamentari e l’elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio Regionale della Regione Puglia.
Il sorteggio per i 136 scrutatori (più un numero di 30 supplenti), come stabilito dalla Commissione Elettorale già lo scorso marzo, avverrà tra gli studenti, unitamente ad inoccupati e disoccupati, purché regolarmente iscritti all’albo comunale degli scrutatori. Le domande già presentate prima del rinvio del referendum costituzionale, inizialmente previsto per marzo 2020, saranno ritenute valide. Ancora aperti i termini per la presentazione di nuove istanze di ammissione all’ufficio di scrutatore tramite sorteggio: gli interessati potranno presentare le domande – unitamente a copia del proprio documento di riconoscimento, pena l’esclusione – presso l’ufficio elettorale di Palazzo di Città a partire da mercoledì 26 agosto sino a domenica 30 agosto, da mercoledì a domenica dalle 9 alle 12 e da mercoledì a venerdì anche nelle ore pomeridiane, dalle 15 alle 17, oppure inviando le stesse e la documentazione di corredo all’indirizzo pec anagrafe.gravinainpuglia@pec.rupar.puglia.it.
Nel caso in cui le domande pervenute risultassero in numero inferiore rispetto a quanto previsto, si procederà al sorteggio attingendo senza distinzioni all’albo.
Il sorteggio avrà luogo in seduta aperta e pubblica nei saloni del consiglio comunale – ai quali si potrà avere accesso solo se muniti di mascherina e fino al raggiungimento della capienza massima consentita dalla normativa anti-Covid – nella giornata di lunedì 31 agosto, con inizio alle 16.

Gravina in Puglia, 25 Agosto 2020

scarica la Domanda per gli Scrutatori

CORONAVIRUS