Guasti ai mezzi compattatori: ritardi nella raccolta dei rifiuti

Nominati gli scrutatori per il referendum del 17 aprile
23/03/2016
Sottopasso ferroviario: al via la riqualificazione
01/04/2016

Guasti ai mezzi compattatori: ritardi nella raccolta dei rifiuti
Disagi limitati ad alcune aree della città ma in via di risoluzione
Programmato un turno straordinario: entro 18 ore il ritorno alla normalità

Per come comunicato stamane al Comune dalla Tradeco, la società affidataria del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani, a causa dei guasti in simultanea occorsi a tre mezzi, due dei quali già riparati e tornati in strada, nella giornata di ieri, mercoledì 30 marzo, non è stato possibile garantire lo svuotamento di tutti i cassonetti presenti in città. Stando ai controlli effettuati dalla Polizia Municipale, impegnata a monitorare la situazione insieme all’Ufficio municipale ambiente, sarebbero non più di una trentina i cassonetti ancora pieni, concentrati per lo più in tre zone: Caccia, Fiera, San Vito vecchio. Per ovviare ai disagi, il Comune ha chiesto ed ottenuto dall’azienda la programmazione di un turno straordinario, al fine di garantire il rapido superamento di ogni disservizio. Sulla base delle informazioni ottenute per le vie brevi dalla società affidataria, il ritorno alla normalità è previsto già entro la serata odierna, e comunque non più tardi della prima mattinata di domani.
Gravina in Puglia, 31 marzo 2016

CORONAVIRUS