“Il Bosco per il sociale”: un progetto di solidarietà nel Difesa Grande

Giornata dell’ambiente: ecopulizia presso il Difesa Grande
03/06/2021
In pagamento i contributi per i canoni di locazione
04/06/2021

“Il Bosco per il sociale”: un progetto di solidarietà nel Difesa Grande

Bambini, persone con disabilità e anziani al centro del cartellone degli eventi

Ortoterapia, laboratori con esperti della salute e della nutrizione, escursioni alla scoperta della biodiversità, attività di intrattenimento. E’ quanto previsto nell’ambito del progetto “Il Bosco per il Sociale”, con al centro bambini, persone con disabilità e anziani. Un progetto corale, approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Alesio Valente, su proposta della vicesindaca Maria Nicola Matera e dall’assessore Felice Lafabiana, con il contributo della V commissione consiliare alle politiche per l’inclusione, presieduta dal consigliere Vincenzo Varrese e composta dai consiglieri Mariella Lupoli, Antonio Stragapede, Luigi Lorusso e Ketti Lorusso, con l’impulso dell’associazione “Bosco Difesa Grande”, cassa di risonanza di associazioni ed Enti del terzo settore. “L’unione d’intenti – commentano gli assessori Matera e Lafabiana – ci ha consentito di preparare un cartellone di iniziative importanti, pensate per le fasce più deboli, per le quali verranno anche messe a disposizione delle navette, così che possano facilmente ed in maniera del tutto autonoma raggiungere il nostro polmone verde”. Le restrizioni imposte dal Covid – 19 “hanno purtroppo bloccato anche quest’anno – specifica l’assessore Lafabiana, con delega alle politiche per la terza età – il normale svolgimento del soggiorno climatico per gli anziani. Tuttavia, utilizzando quelle somme, abbiamo allargato il range delle misure di svago ed intrattenimento dedicate proprio agli anziani”.
Attesa per i prossimi giorni la definizione e pubblicazione del cartellone.

Gravina in Puglia, 4 Giugno 2021
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS