Il trasferimento del mercato? Ci sarà

Avviso Esito Gara: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SUPPORTO ALLA GESTIONE, ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELLE IMPOSTE TRIBUTARIE, PATRIMONIALI E DI TUTTI I SERVIZI CONNESSI E COMPLEMENTARI
28/09/2015
Sopralluogo nei cantieri lungo la Statale 96
28/09/2015

COMUNICATO STAMPA

Il trasferimento del mercato? Ci sarà
L’assessore Dibattista risponde al consigliere regionale Conca
«Uffici al lavoro: già concordati con la Regione i passaggi necessari»

Il trasferimento del mercato? Ci sarà. «Ne abbiamo già parlato con la Regione, concordando i passi da compiere in tal senso». Lo afferma l’assessore al commercio Liborio Dibattista in una nota indirizzata al consigliere regionale Mario Conca, che nei giorni scorsi aveva lamentato presunte inadempienze da parte del Comune. «In riferimento alla sua lettera, conosciuta a mezzo stampa ancor prima che mi giungesse dall’Ufficio Protocollo, per la celerità con la quale essa è stata trasmessa agli organi di informazione», scrive Dibattista, «la ringrazio per la premura con la quale segue le vicende della comunità gravinese, certo che la sua presenza in seno al Consiglio regionale saprà aiutare il Comune a compiere passi concreti sulla strada della crescita e dello sviluppo». Prosegue Dibattista: «Intendo rassicurarla in ordine alla situazione del trasferimento del mercato quindicinale e colmare una omissione, certo incolpevole e involontaria, che caratterizza la sua missiva su un punto decisivo: per come probabilmente già avrà saputo proprio dagli uffici regionali, già nei giorni successivi alla seduta del consiglio comunale del 31 agosto scorso, d’intesa col sindaco Alesio Valente mi sono recato presso l’Ufficio artigianato, fiere e mercati della Regione Puglia, rappresentando la volontà di procedere, pur nelle more dell’approvazione del Piano per il Commercio (comunque prossimo all’adozione) al trasferimento del mercato quindicinale». Aggiunge ancora l’assessore: «In quella stessa sede, dopo aver avanzato l’ipotesi di un trasferimento ad altra sede motivato da ragioni di igiene e sicurezza pubblica, è stato definito concordemente il cammino da seguire per giungere a tagliare detto traguardo. A tale proposito, gli uffici municipali hanno già ricevuto le necessarie indicazioni per addivenire, quanto prima, se necessario anche attraverso l’attivazione dei poteri ordinatori, al trasferimento del mercato quindicinale, secondo un impegno del resto preso dall’Amministrazione comunale sin dal suo insediamento e che sarà certo mantenuto».

Gravina in Puglia, 28 settembre 2015
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS