L’Agenzia delle Entrate chiude lo sportello gravinese

L’Enel stacca la corrente per lavori Il Comune convoca una riunione delle forze dell’ordine Intanto il sindaco sollecita la Prefettura: «Ci dia una mano»
14/04/2016
Riparte la raccolta dei rifiuti In mattinata il blocco a causa dello sciopero dei lavoratori La situazione sbloccata dopo le proteste e l’intervento del Comune
18/04/2016

COMUNICATO STAMPA

L’Agenzia delle Entrate chiude lo sportello gravinese
Misura temporanea per consentire l’esecuzione di lavori
L’assessore Dibattista: «Gli interventi saranno completati nei prossimi giorni»

È stata sospesa, in via temporanea, l’operatività dello sportello gravinese dell’Agenzia delle Entrate, ospitato in uffici annessi al Municipio, di proprietà comunale. La decisione, assunta dalla direzione territoriale della stessa Agenzia, si è resa necessaria per consentire l’esecuzione di lavori di ristrutturazione e messa a norma dei locali. «A tal proposito – spiega l’assessore alle finanze Liborio Dibattista – l’amministrazione comunale ha già provveduto, attraverso l’ufficio tecnico, a programmare gli interventi necessari. I lavori sono iniziati». Una volta ultimati, lo sportello tornerà alla sua piena funzionalità, come già confermato a Palazzo di città dall’Agenzia delle Entrate. «Il servizio garantito dallo sportello – aggiunge l’assessore Dibattista – è essenziale per l’utenza gravinese. Per questo faremo in modo che le sue attività possano riprendere quanto prima, in condizioni migliori rispetto a quelle sin qui assicurate, a tutto vantaggio degli operatori e dei cittadini».
Gravina in Puglia, 14 aprile 2016
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS