Lampioni al Bosco ed alla panoramica Santo Stefano

Assistenza alla riabilitazione: il sindaco scrive al presidente Emiliano
19/02/2020
Apre il Centro interculturale “Caravan”
19/02/2020

Lampioni al Bosco ed alla panoramica Santo Stefano
Eseguiti gli interventi di potenziamento della rete di illuminazione pubblica

Nuovi punti luce nel cuore del Bosco Difesa Grande, ma pure lungo la strada panoramica.
Sono stati completati nei giorni scorsi gli interventi di potenziamento della rete di pubblica illuminazione predisposti dall’assessorato ai lavori pubblici, guidato da Aldo Dibattista. I lavori, in particolare, hanno interessato zone in cui l’installazione dei lampioni si era resa necessaria per ragioni di sicurezza o comunque per garantire una più incisiva efficienza del servizio.
Quattordici nel complesso, i lampioni a led dotati di pannelli solari installati. Di essi alcuni sono stati posizionati in luoghi strategici del Bosco, ad esempio nei pressi dell’ex stazione ippica. Gli altri, invece, hanno trovato dimora sulla strada vicinale Santo Stefano, affacciata sulla Gravina e sul centro storico. Attenzione è stata inoltre riservata a specifici spicchi di contrade rurali, come Murgetta, divenute ricettacolo di rifiuti abbandonati dai vandali. «Ad ispirare gli interventi eseguiti, in qualche caso sollecitati dai cittadini», commenta l’assessore Dibattista, «è stata l’esigenza di rendere maggiormente fruibili aree molto frequentate, dai turisti come dai cittadini, assicurando un più alto grado di sicurezza per alcune zone idoneo anche, in un’ottica di prevenzione, a frenare l’abbandono indiscriminato di rifiuti. Il tutto nell’ambito dell’attività di potenziamento della rete di pubblica illuminazione, secondo canoni di sostenibilità ambientale, che proseguirà nelle prossime settimane».

Gravina in Puglia, 19 Febbraio 2020
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS