Lavori a rione Fondovito: incontro in Comune

Case Bianche: le precisazioni del Comune
17/10/2015
Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2015-2016
19/10/2015

COMUNICATO STAMPA

Lavori a rione Fondovito: incontro in Comune
A confronto tecnici, amministrazione comunale e comitato spontaneo di cittadini

S’è svolto stamani in Comune, su richiesta d’un comitato spontaneo di cittadini, un incontro per discutere delle modalità di esecuzione dei lavori di Rigenerazione Urbana – già da mesi in corso – del rione Fondovito. Gli interventi in essere consentiranno di riqualificare lo storico quartiere gravinese oltre che di dotarlo di una rete fognaria e di un acquedotto efficienti. Le perplessità e le critiche espresse da un gruppo di cittadini in ordine ad alcuni aspetti progettuali sono state la base del confronto, aperto dall’intervento – a nome del comitato – dell’ex sindaco Franco Laiso, che ha illustrato le motivazioni che dovrebbero indurre a rivedere, almeno in parte, le elaborazioni progettuali. Alla riunione hanno preso parte, insieme al sindaco Alesio Valente, diversi amministratori e funzionari comunali, oltre a tecnici, progettisti ed alla direzione dei lavori. Presente anche il consigliere regionale Mario Conca. «Abbiamo ritenuto di accogliere la richiesta di confronto – ha detto il primo cittadino gravinese – perché convinti della bontà del metodo di partecipazione democratica che, del resto, è alla base della Rigenerazione Urbana». Valente ha quindi chiarito la posizione del Comune: «Siamo animati dalla volontà politica di salvaguardare nel migliore dei modi l’integrità dei luoghi. Siamo per questo disponibili a valutare modifiche che siano tecnicamente sostenibili e fondate, alle quali si affiancherà il progetto complementare, da noi già predisposto, per giungere al recupero ed alla valorizzazione delle grotte di rione Fondovito, sepolte dal materiale di risulta accumulatosi nel corso degli anni e sin qui colpevolmente abbandonate al loro destino nell’indifferenza generale».
Al termine dell’incontro, il comitato ha protocollato un documento di modifica del progetto in fase di esecuzione. Le parti hanno convenuto di aggiornarsi a nuova data, in coda ai necessari approfondimenti tecnici da svolgersi sulle proposte presentate.

Gravina in Puglia, 16 luglio 2015
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS