Leggere, che passione

+++ VENTI DA NORD: ALLERTA GIALLA +++
30/12/2018
Dal primo Gennaio limitazioni al traffico in presenza di neve e ghiaccio
31/12/2018

Leggere, che passione
Il Comune sostiene i progetti-lettura delle scuole superiori
Finanziate le iniziative del liceo scientifico “Tarantino” e dell’IISS “Bachelet-Galilei”

Sostenere la cultura, investendo sulla lettura.
Il 2018 che va via si chiude con il finanziamento, da parte del Comune, dei progetti presentati dal liceo scientifico “Giuseppe Tarantino” e dall’IISS “Bachelet-Galilei”. In particolare, il contributo stanziato dall’amministrazione comunale riguarderà l’iniziativa “Spesso chi legge”, programmata dal “Tarantino”, e quella pianificata dal “Bachelet-Galilei”, denominata “Incontro con l’’autore”, quest’ultima giunta all’undicesima edizione. «La lettura – sottolinea l’assessora alla pubblica istruzione, Maria Nicola Matera – è uno strumento efficace, che aiuta a crescere e ad arricchire il patrimonio lessicale e culturale, stimolando la fantasia, la creatività e l’immaginazione. Sostenerla ed incoraggiarla è quasi un dovere, specie in un periodo storico caratterizzato da una sempre più crescente disaffezione ad essa». Da qui l’impegno, spiega il sindaco Alesio Valente, «ad affiancare le scuole superiori nel cammino di promozione di strategie atte a suscitare curiosità e amore per i libri, per condurre gli studenti alla lettura e favorire la formazione di un pensiero critico, libero e creativo, sale della democrazia».
Le risorse finanziarie messe a disposizione dal Municipio saranno destinate, in particolare, all’acquisto di libri a prezzo ridotto ed all’organizzazione di manifestazioni di confronto e riflessioni con autori letterari, da realizzarsi nel corso dell’anno scolastico.
Gravina in Puglia, 31 Dicembre 2018
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS