Libri di testo: riaperti e fissati al 23 Ottobre i termini per la presentazione delle istanze

Gravina cuore degli scambi culturali Italia-Germania
16/09/2019
James Bond arriva a Gravina
17/09/2019

Libri di testo: riaperti e fissati al 23 Ottobre i termini per la presentazione delle istanze
Le domande da depositarsi esclusivamente per via telematica

Riapriranno il 20 Settembre, per chiudersi il successivo 20 di Ottobre, i termini per la presentazione delle domande per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per gli studenti della scuola secondaria di I e II grado, rivolto ai cittadini che non abbiano già eventualmente presentato l’istanza entro la data di scadenza dei precedenti avvisi.

Lo rende noto la Sezione Istruzione ed Università della Regione Puglia. Le istanze potranno essere inoltrate unicamente per via telematica attraverso la procedura on-line attiva sul portale www.studioinpuglia.regione.puglia.it alla sezione Libri di testo a.s. 2019/2020.

Il beneficio è riservato a studenti residenti sul territorio regionale ed il cui nucleo familiare abbia un reddito ISEE non superiore ad euro 10.632,94. Il sistema informatico di presentazione delle istanze acquisirà i dati sull’ISEE direttamente dalla Banca Dati dell’Inps.

Pertanto, al momento della presentazione dell’istanza è necessario che per il nucleo familiare sia già disponibile nel sistema Inps un’attestazione ISEE valida. Successivamente, i Comuni erogheranno agli aventi diritto le somme loro riconosciute, sulla base delle risorse agli stessi assegnati e secondo le modalità predeterminate.

Gravina in Puglia, 17 Settembre 2019
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS