Michele Stasi torna in Comune L’ingegnere ruvese nuovo dirigente dell’area lavori pubblici La scelta al termine della selezione indetta a ottobre dal Municipio

In Comune la benedizione del presepe e dei Bambinelli Il vescovo invita all’ascolto: «Non bisogna arrendersi all’indifferenza» Il sindaco alla città: «Se uniti e solidali, il 2016 sarà un anno migliore per tutti»
22/12/2015
Amianto e rifiuti: piano straordinario di bonifica
23/12/2015

COMUNICATO STAMPA

Michele Stasi torna in Comune
L’ingegnere ruvese nuovo dirigente dell’area lavori pubblici
La scelta al termine della selezione indetta a ottobre dal Municipio

Sarà l’ingegnere Michele Stasi, originario di Ruvo di Puglia, il nuovo dirigente dell’area lavori pubblici del Comune di Gravina. Lo ha deciso il sindaco Alesio Valente, con apposito decreto emanato al termine della selezione indetta nelle settimane passate dal Comune per l’assunzione a tempo determinato di un dirigente tecnico, mediante valutazione delle esperienze professionali. Una procedura promossa dall’amministrazione comunale nell’ambito del processo di riorganizzazione della macchina burocratica municipale, che già lo scorso anno aveva portato alla creazione di una specifica area urbanistica ed edilizia, affidata all’architetto Antonio Vendola, ed ora conclusasi con la designazione ai lavori pubblici del professionista ruvese, già in forza al Municipio tra il 2011 ed il 2014 quale responsabile dell’area tecnica e – ad interim – anche di altri settori. «Nel mosaico della riorganizzazione e del potenziamento della macchina amministrativa – spiega il sindaco Alesio Valente – sistemiamo un tassello importante, che consentirà di colmare gravi vuoti d’organico e dare nuovo impulso al settore dei lavori pubblici. Quel che serve per garantire una maggiore efficienza dei servizi, ma anche un più incisivo ed attento controllo dello sviluppo della città. Un compito nel quale saranno certo d’aiuto le competenze di Stasi, che abbiamo già avuto modo di conoscere ed apprezzare per le sue capacità umani e professionali».
Nato a Ruvo nel 1952, laureatosi in ingegneria civile all’università di Bari, Michele Stasi in passato ha ricoperto incarichi dirigenziali nei comuni di Ruvo, Minervino, Terlizzi e Gravina, prima di approdare a Trani nella primavera del 2014. Adesso, il ritorno nella città del grano e del vino.
Gravina in Puglia, 22 dicembre 2015
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS