Nominati gli scrutatori per il referendum del 17 aprile

COMMISSIONE ELETTORALE PER NOMINA DEGLI SCRUTATORI
21/03/2016
Guasti ai mezzi compattatori: ritardi nella raccolta dei rifiuti
31/03/2016

COMUNICATO STAMPA

Nominati gli scrutatori per il referendum del 17 aprile
Effettuato in Comune in mattinata in seduta pubblica il sorteggio

Effettuato il sorteggio per la designazione dei 102 scrutatori effettivi, e dei 20 supplenti, che garantiranno la funzionalità dei seggi installati nelle 34 sezioni gravinesi, in occasione del referendum del 17 aprile.
Le operazioni si sono svolte in mattinata nei saloni del consiglio comunale, in seduta pubblica, curate dai funzionari dell’Ufficio elettorale ed alla presenza della Commissione elettorale, presieduta dal sindaco Alesio Valente e composta dai consiglieri comunali Mimmo Calderoni, Michele Lamuraglia e Vincenzo Varrese. I cittadini presenti in aula hanno materialmente estratto dall’urna, a turno, i nominativi dei designati, tutti iscritti all’Albo degli scrutatori: una parte di essi è stata selezionata tra gli iscritti anche alle liste dell’Ufficio di Collocamento, secondo la documentazione trasmessa al Comune dal Centro per l’impiego. Con le medesime modalità si è proceduto all’individuazione di un altro contingente per il quale determinante è stato il parametro dell’età, con precedenza accordata a persone di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, sempre in condizione di disoccupazione o inoccupazione o studenti. Infine, per completare l’elenco, si è attinto agli iscritti all’Albo generale, senza distinzione di età o di condizione lavorativa.
Questo l’elenco degli scrutatori effettivi sorteggiati, sezione per sezione (tra parentesi, l’anno di nascita, per fugare ogni dubbio su eventuali omonimie):
Sezione 1: Valeria Conticchio (1987), Caterina Desiante (1991), Lucia Lasalandra (1962);
Sezione 2: Consilia Favia (1985), Claudio Ninivaggi (1984), Rosa Stimola (1947);
Sezione 3: Benedetta Angiulli (1973), Catia Binotti (1975), Arcangela Lamarca (1990);
Sezione 4: Giuseppe Candeliere (1966), Nicoletta Capriuolo (1977), Francesco De Felice (1992);
Sezione 5: Vincenza Ariani (1972), Giuseppe Riviello (1986), Maria Domenica Sornatale (1959);
Sezione 6: Emilio Angelini (1989), Arcangela Dimattia (1979), Rosanna Vernile (1976);
Sezione 7: Floriana Capone (1990), Maria Caterina Ferrante (1974), Maria Trotta (1985);
Sezione 8: Antonia Ciaciulli (1976), Antonella Giammarrusti (1992), Giovanni Sacco (1974);
Sezione 9: Genny Ardito (1982), Maria Carbone (1996), Antonio Pepe (1990);
Sezione 10: Rosa Barbuto (1966), Arcangela Popolizio (1987), Michele Prosperi (1973);
Sezione 11: Lorenzina Giacchetta (1978), Francesca Loglisci (1955), Sara Lobascio (1976);
Sezione 12: Isabella Centoducati (1990), Vito Dimattia (1972), Michele Masserio (1982);
Sezione 13: Rosa Laddaga (1990), Rocco Lippolis (1982), Rosa Moliterni (1983);
Sezione 14: Filippo Cristallo (1986), Giuseppina Schiraldi (1969), Massimo Vitale (1974);
Sezione 15: Raffaele Capolongo (1968), Rosalba Mancini (1964), Ettore Santeramo (1989);
Sezione 16: Annarita Ardito (1987), Maria Vincenza Colonna (1964), Giuseppina Trotta (1969);
Sezione 17: Paolo Iacoviello (1987), Giovanni Stasolla (1974), Rosaria Tommillo (1963);
Sezione 18: Raffaella Carducci (1973), Giuseppina Loglisci (1976), Mariagrazia Topputi (1986);
Sezione 19: Margherita Lorusso (1968), Angela Moramarco (1992), Maria Giuseppe Serangelo (1968);
Sezione 20: Angela Carducci (1976), Adriana Caruso (1987), Giovanni Centonze (1958);
Sezione 21: Teresa Di Santo (1993), Maria Lucarelli (1965), Vincenzo Matera (1966);
Sezione 22: Antonietta Klizia Cataldi (1988), Anna Parisi (1972), Antonella Raimondo (1976);
Sezione 23: Maria Candido (1959), Salvatore Forte (1974), Stefano Vitale (1991);
Sezione 24: Rita Cassano (1986), Carmela Moramarco (1973), Antonio Raguso (1973);
Sezione 25: Laura Carducci (1975), Rossana Ciampo (1979), Stefano Nardiello (1987);
Sezione 26: Filomena Lorusso (1972), Francesco Antonio Trotta (1990), Mariateresa Zuccaro (1980);
Sezione 27: Grazia De Felice (1986), Adelinda Divincenzo (1983), Giacomina Olivieri (1968);
Sezione 28: Maria Pia Bruno (1973), Donato Paternoster (1992), Nunzia Vicino (1967);
Sezione 29: Vincenzo Detommaso (1976), Giacomo Lobaccaro (1955), Mariateresa Paternoster (1989);
Sezione 30: Michele Lorusso (1970), Francesco Messina (1988), Crescenza Pepe (1950);
Sezione 31: Canio De Rosa (1991), Vito Dimattia (1988), Chiara Mancini (1993);
Sezione 32: Domenico Barbara (1990), Vito Loverre (1993), Maria Antonietta Sallicati (1988);
Sezione 33: Ezia Cardano (1991), Maria Sportella (1994), Carmela Verone (1988);
Sezione 34: Flavio Roberto Albano (1986), Caterina Desiante (1987), Giacomo Digennaro (1990).
Questi invece, in ordine alfabetico i nomi dei 20 scrutatori supplenti, ai quali si attingerà per sostituire eventualmente gli scrutatori effettivi che dovessero rifiutare l’incarico:
Vincenzo Magliocco (1996), Nicoletta Marchetti (1971), Rosanna Loverre (1994), Rossella Chiaromonte (1987), Francesca Di Gennaro (1967), Feliciana Bisaccia (1987), Antonella Maffei (1987), Antonietta Tragni (1989), Giuseppe Tedesco (1993), Liborio Francesco Masciandaro (1986), Francesco D’Ambrosio (1985), Domenico Paternoster (1956), Francesco Passidomo (1964), Sonia Loverre (1992), Maria Divincenzo (1977), Giovanna Gesualdo (1997), Fabrizio Loglisci (1983), Marika Lavecchia (1992), Rosa Marchetti (1965).

Gravina in Puglia, 23 marzo 2016
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS