Ponte Acquedotto: dal grande schermo al turismo

Ottobre rosa: Palazzo di Città e la fontana di largo Plebiscito si tingono di rosa
01/10/2021
Domenica mercato Il 17 Ottobre si recupera l’appuntamento saltato l’1 Ottobre
07/10/2021

Ponte Acquedotto: dal grande schermo al turismo
Entra nel vivo la promozione del territorio sulle tracce di James Bond
Comune e Consorzio turistico uniscono le forze

Protagonista di una delle scene più palpitanti della saga cinematografica di 007, ricostruito graficamente anche in un videogioco, icona della Città di Gravina in Puglia. È il Ponte Acquedotto, fulcro dal quale si dipanano racconti del territorio e percorsi volti alla scoperta della tradizione, della storia e della cultura gravinese, assi di una campagna promozionale messa a punto dall’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Alesio Valente, con il supporto del consorzio turistico “Gravina in Murgia”. Un piano operativo di marketing e promozione del locale, avviato con la programmazione di alcuni eventi organizzati in concomitanza dell’uscita del film “007, No time to die” nei cinema di tutto il mondo, a partire dallo scorso 30 Settembre. Varie declinazione del Ponte, nelle visite guidate, svolte già l’1 e 2 Ottobre, alla scoperta dei sentieri che solcano il crepaccio della gravina, costeggiando anche il torrente e che conducono al di sotto del Viadotto. Passaggi normalmente chiusi al pubblico che si mostreranno ancora in tutta la propria selvaggia bellezza per tutti i weekend di Ottobre. Si terrà invece il prossimo 8 Ottobre, con inizio alle ore 19 presso la sala convegni della Fondazione “E. P. Santomasi”, la presentazione del libro “On the tracks of 007” dello scrittore britannico Simon Firth, nel quale per immagini e aneddoti si vanno offrendo spunti ed indicazioni per conoscere tutte le location – passate e presenti – che hanno ospitato i film di James Bond. “Marketing e promozione a tutto tondo – commenta il primo cittadino Alesio Valente – che sfruttano qualsivoglia canale di comunicazione a disposizione, così che l’immagine ormai conosciuta del nostro ponte possa essere un volano per la scoperta delle mille ricchezze serbate dalla nostra città”. “Un piano curato sotto tutti gli aspetti – commentano la vicesindaca con delega alla cultura, Claudia Stimola e Paolo Calculli, assessore al turismo – per un palinsesto di iniziative che proseguiranno anche nei prossimi mesi, accompagnati da video promozionali, gigantografie installate nei principali snodi viari dell’asse Gravina – Matera, autoadesivi che verranno sistemati sui mezzi a lunga percorrenza, inserzioni sui social più importanti e indicizzazioni su Google, nell’ambito di un progetto integrato di azioni necessarie a mantenere alta l’attenzione sul nostro territorio anche quando i riflettori del red carpet si spegneranno”.

Per informazioni dettagliate sulle iniziative e sulle visite guidate, basterà telefonare al numero dell’Ufficio Informazioni Turistiche (Iat) allo 080 3269065.

 

Gravina in Puglia, 5 Ottobre 2021

Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS