Potenziamento dei controlli per garantire maggiore sicurezza urbana

Sopralluogo del sindaco e dei tecnici comunali alla scuola “Soranno”
21/10/2015
Sabotaggio in contrada Graviglione: la ditta sporge querela
22/10/2015

COMUNICATO STAMPA

Potenziamento dei controlli per garantire maggiore sicurezza urbana
Incontro in Comune tra i vertici delle forze dell’ordine ed il sindaco Valente
Al centro del confronto, le misure da adottare per assicurare una migliore vivibilità

Un giro di vite per rendere ancor più stringenti i controlli al traffico, nelle zone della città più segnate dagli atti vandalici, nelle piazze e nei vicoli usate come riparo per il consumo di alcol e droghe leggere.
Continuerà e sarà potenziato il monitoraggio quotidiano del territorio da parte delle forze dell’ordine, per garantire un sempre più alto livello di sicurezza urbana. Il dato è emerso nel corso di un incontro svoltosi in Comune su iniziativa del sindaco Alesio Valente, alla presenza dei responsabili dell’ordine pubblico: il dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza, Pietro Battipede; il maresciallo Giovanni Morisco, comandante della Stazione Carabinieri; il comandante del Corpo di Polizia Municipale, capitano Amedeo Visci; il comandante della Stazione del Corpo Forestale, sovrintendente Carlo Moramarco. Tutti insieme attorno ad uno stesso tavolo per confrontarsi sulle misure da adottare per arginare gli atti di vandalismo che si verificano in una città dove si registra un’efficace opera di repressione dei fenomeni criminali. «Diverse sono le segnalazioni che ogni giorno giungono in Municipio – commenta il primo cittadino – per lamentare, con sempre maggiore frequenza, episodi di vandalismo. Dal canto nostro, fronteggeremo questi fenomeni con l’entrata in funzione della videosorveglianza nel centro storico. Siamo già al lavoro perché anche altre zone della città possano essere affidate, nel rispetto della legge e soprattutto della privacy, all’occhio delle telecamere, ma riteniamo comunque indispensabile una sinergia con Carabinieri, Polizia, Corpo Forsteale e Polizia Municipale, ferma restando la consapevolezza che per voltare pagina occorra costruire collettivamente una diversa sensibilità civica».
Sul punto, proprio dalle forze dell’ordine è giunto un invito ai cittadini ad una più intensa e diretta collaborazione, segnalando immediatamente e senza ritardo atti criminali e vandalici. E per testimoniare impegno e concretezza, già nelle prossime ore saranno comunque ulteriormente intensificate le attività di controllo nelle aree ritenute a rischio.

Gravina in Puglia, 22 ottobre 2015
Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS