PRESENTATE LE OSSERVAZIONI AL PIANO REGIONALE DEI TRASPORTI DELLA REGIONE PUGLIA: SI PUNTA ALL’ALLARGAMENTO A 4 CORSIE DELLA SP 27 “LA TARANTINA”

PER INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO, IL 28 LUGLIO, ACQUEDOTTO PUGLIESE SOSPENDE LA FORNITURA IN ALCUNE ZONE DELL’ABITATO
25/07/2022
AVVIO DEL PERCORSO DI CONCERTAZIONE E PROGRAMMAZIONE PARTECIPATA PER LA STESURA DEL V PIANO SOCIALE DI ZONA 2022-2024
25/07/2022

PRESENTATE LE OSSERVAZIONI AL PIANO REGIONALE DEI TRASPORTI DELLA REGIONE PUGLIA: SI PUNTA ALL’ALLARGAMENTO A 4 CORSIE DELLA SP 27 “LA TARANTINA”

 

 

Nella mattinata di ieri, con un lavoro congiunto tra assessorati alla pianificazione di Gravina e Altamura (Arch. Stimolo e Ing. Gualtieri n.d.r.), i Sindaci dei due Comuni, in maniera congiunta hanno presentato formali osservazioni al Piano Regionale dei Trasporti della Regione Puglia, per l’inserimento e il potenziamento del collegamento Gravina – Altamura – Bari – Potenza, mediante la variante nord alla SS 96 e il potenziamento (dopo acquisizione all’Anas) della provinciale SP 27 “la Tarantina”, interventi attualmente non contemplati nel Piano Regionale.

 

Dichiarazione del Sindaco Dott. Fedele Lagreca

Quasi a cadenza quotidiana, apprendiamo di incidenti stradali occorsi sulla SP 27 “la Tarantina”. Riteniamo doveroso fare ogni utile sforzo perché si arrivi quanto prima ad una risoluzione definitiva del problema.

Senza dimenticare che con il completamento della bretella di collegamento con l’Ospedale della Murgia,  questa strada vedrà ulteriormente  aumentare la concentrazione di traffico.

Ringrazio l’On. Angela Masi per la sensibilità e la disponibilità con la quale ha seguito l’intera faccenda e gli uffici comunali per aver redatto, in brevissimo tempo, queste osservazioni.

Ho apprezzato la fattiva collaborazione tra gli enti comunali di Gravina e Altamura che, congiuntamente, hanno sposato una causa che riguarda l’intero territorio.

 

Dichiarazione dell’Assessore alla Pianificazione del Territorio Arch. Vito Stimolo

Abbiamo ritenuto opportuno presentare tali osservazioni in quanto il Piano così come attualmente concepito ha lasciato irrisolto il collegamento della città di Gravina in Puglia alla direttrice a quattro corsie Altamura-Matera.

Infatti, con l’allargamento a quattro corsie della SS 96 da Bari ad Altamura e della SS 99 da Altamura a Matera, non è stato risolto adeguatamente il collegamento della SS 96 da Altamura a Potenza passando per la città di Gravina.

La realizzazione della variante nord alla SS 96, risulta opera fondamentale in una visione territoriale strategica per la definizione di una zona artigianale e di una nuova zona industriale.

Questa opera, unitamente all’allargamento della SP 27 “la Tarantina”, via di comunicazione ad altissima densità di traffico, sono interventi  non più rinviabili.

Continuiamo a lavorare senza sosta alla costruzione di una nuova centralità della nostra Città.

 

CORONAVIRUS