Raccolta differenziata: Lunedì 8 Novembre stop al servizio

Raccolta differenziata: lavaggio dei carrellati Avvertenze e indicazioni per il mese di Novembre
30/10/2021
Due gravinesi Cavalieri della Repubblica italiana L’onorificenza conferita per l’impegno nel campo della medicina e per l’impegno militare
05/11/2021

Raccolta differenziata: Lunedì 8 Novembre stop al servizio

Sciopero nazionale del settore igiene ambientale: garantiti i servizi minimi

Si invitano i cittadini a non esporre le pattumelle

Uno stop al servizio di raccolta differenziata e di spazzamento delle strade in tutta Italia è previsto per l’intera giornata di Lunedì 8 Novembre, a causa di uno sciopero nazionale. Le attività riprenderanno regolarmente a partire dalle 5 di Martedì 9 Novembre.

Lo rende noto Raccolgo Srl, gestrice del servizio di igiene urbana locale, in base a quanto proclamato dalle sigle sindacali del comparto ambientale Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel per tutti i lavoratori delle aziende di igiene ambientale – sia pubbliche che private – che applicano il CCnL Utilitalia/Ambiente 10 Luglio 2016 e il CCNL FISE/Assoambiente. Garantiti tuttavia, i servizi minimi essenziali previsti dalla legge 146/90 e successive modificazioni: raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani pertinenti a utenze scolastiche, mense, enti assistenziali, ospedali, case di cura, hub vaccinali, comunità terapeutiche, ospizi, centri di accoglienza, stazioni ferroviarie, marittime ed aeroportuali, caserme, carceri, nonché lo spazzamento, la raccolta dei rifiuti ed il lavaggio dei mercati, ed infine lo spazzamento delle aree di sosta attrezzate e delle aree di grande interesse turistico museale del centro storico. “Invitiamo i cittadini – commenta l’assessora con delega all’igiene urbana, Anna Gramegna – alla massima collaborazione, evitando di esporre la frazione di organico tra la sera di Domenica 7 e la mattina di Lunedì 8. Il servizio sarà ripristinato regolarmente a partire da Martedì 9, con il ritiro dell’indifferenziata, mentre Mercoledì 10 ripartirà anche la raccolta dell’umido”.

Gravina in Puglia, 4 Novembre 2021

Comune di Gravina in Puglia Puglia

CORONAVIRUS