Sottopasso ferroviario: al via i lavori

Tre Comuni in rete contro povertà e disuguaglianze
20/05/2016
Tre Comuni in rete contro la povertà urbana
23/05/2016

COMUNICATO STAMPA

Sottopasso ferroviario: al via i lavori

Martedì 24 maggio l’apertura dei cantieri
L’attraversamento resterà chiuso al pubblico fino al 21 agosto

Dalle parole ai fatti. Apriranno martedì 24 maggio i cantieri per la riqualificazione dell’attraversamento sotterraneo che collega il piazzale della stazione ferroviaria con quello delle Appulo Lucane, segnato dal peso degli anni, dal vandalismo e dal disperato bisogno di interventi di manutenzione. Lo hanno reso noto Rete Ferroviaria Italiana e Ferrovie Appulo Lucane, alla luce dell’intesa raggiunta tra Palazzo di Città e le due società in coda alle riunioni svoltesi negli ultimi mesi in Regione (su richiesta dell’amministrazione comunale) per iniziativa dell’assessore regionale ai trasporti, Gianni Giannini. «Sin dal giorno dell’insediamento – ricorda il sindaco Alesio Valente – ci siamo adoperati per risolvere una questione che si protraeva da tempo: spesso e volentieri, ancor oggi, nonostante i periodici interventi di pulizia, a causa dell’inciviltà di pochi, pendolari e turisti si trovano a dover far di conto con un sottopasso in condizioni precarie, a volte vergognose». Problema al quale si farà adesso fronte col ritorno alla civiltà. «Rispondiamo coi fatti – prosegue Valente – a chi poneva in dubbio l’impegno dell’amministrazione comunale, sostenendo che mai e poi mai si sarebbe posto riparo all’indecenza. Ringrazio l’assessore Giannini per l’accelerazione impressa alla definizione dell’iter che consentirà il ripristino della normalità, fortemente perseguita ed infine ottenuta anche grazie all’impiego di risorse tratte dal bilancio comunale: le investiamo con convinzione, per restituire decoro e dignità ai viaggiatori, ma pure per migliorare l’immagine d’una città che s’appresta a candidarsi al patrimonio Unesco».
Dettagli: mentre RFI e FAL garantiranno il risanamento delle murature e dei solai, oltre che il rivestimento di scale e pareti, il Municipio si farà carico del ripristino degli impianti e dell’installazione di un sistema di videosorveglianza. Per consentire l’esecuzione degli interventi pianificati, con ordinanza sindacale già adottata, il sottopasso pedonale resterà chiuso al transito pedonale dal 23 maggio al 21 agosto.
Gravina in Puglia, 21 maggio 2016

Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS