Ugualmente abili: al via la settimana delle disabilità Iniziative e dibattiti in vista della Giornata internazionale delle persone con disabilità

Festa dell’albero 2021: tante le iniziative previste
19/11/2021
Cinque nuovi agenti di Polizia Locale in servizio
22/11/2021

Ugualmente abili: al via la settimana delle disabilità Iniziative e dibattiti in vista della Giornata internazionale delle persone con disabilità

“Ugualmente abili”: questo il titolo del calendario delle attività programmate dalla Consulta comunale delle disabilità, di concerto con l’amministrazione comunale, in vista della Giornata internazionale delle persone con disabilità, in programma il 3 Dicembre. Previsti dibattiti e incontri con istituti scolastici e istituzioni, sul terreno del confronto per appianare le differenze, implementare i servizi, raccontare esperienze. “Momenti importanti – commenta la vicesindaca con delega alle pari opportunità, Claudia Stimola – poiché alla base di qualsivoglia azione, che sia nelle infrastrutture o nei servizi da rendere alla città, soprattutto in questo frangente, crediamo sia indispensabile comprendere sino in fondo quelle che sono le reali esigenze e le difficoltà quotidiane al fine di rendere immediate e concrete tutte le progettualità attuali e future”.
Fitto il calendario degli eventi. Si comincerà il 23 Novembre alle 10.30, con la presentazione alla stampa (nella sala consiliare di Poggiorsini) delle iniziative pianificate e successiva visita al birrificio “spam”, gestito da una cooperativa dittico b. Venerdì 26 Novembre (alle ore 19), l’auditorio di san Sebastiano ospiterà invece la presentazione del libro “Ugualmente abile”, a cura dell’associazione “Caba”. Il giorno dopo, alle 10.30, nell’aula magna dell’ITC di Gravina, convegno sulla sicurezza sui luoghi di lavoro, promosso dalla sezione gravinese dell’Anmil. Ancora: lunedì 29 Novembre alle Officine culturali (con inizio alle 19) proiezione di cortometraggi sulla disabilità, su impulso della cooperativa “Questa città”. Quindi, il 2 Dicembre, a partire dalle 10.30, la scuola “Montemurro” farà da cornice agli incontri tra associazioni e studenti, organizzati dalla Consulta. Il successivo 3 Dicembre, invece, tutti al centro visite del Bosco, per un faccia a faccia tra le associazioni ed il sindaco Alesio Valente. Infine, il 4 Dicembre, alle 10.30, confronto nell’aula magna dell’ITC tra studenti e iscritti dell’Unione italiana ciechi ipovedenti.

Gravina in Puglia, 20 Novembre 2021

Comune di Gravina in Puglia

CORONAVIRUS